menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Minacciò i carabinieri", condannato un 24enne di Menfi

Si tratta di Giovanni Pilo. L'uomo, in un primo momento, avrebbe minacciato un militare dell'Arma rivolgendosi a lui in modo irriguardoso

“Minacciò i carabinieri”, per questo motivo un menfitano è stato condannato. Si tratta del 24enne Giovanni Pilo, l’uomo era accusato di resistenza a pubblico ufficiale. 

Per lui è, dunque, scattata la condanna ad un anno di reclusione decisa dal giudice monocratico del tribunale di Sciacca, Gabriele Bono. Secondo quanto fatto sapere dal Giornale di Sicilia, la vicenda risale al 2017. In un primo momento, Pilo, avrebbe minacciato un carabiniere dicendo “Vatinni altrimenti ammazzo te e la tu famiglia”. Nel secondo, invece, mentre si trovava ai domiciliari, avrebbe detto “Io ti faccio sparire da Menfi”. Per tutto questo è scattato un processo a suo carico. L’uomo è difeso dall’avvocato Calogero Lanzarone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento