rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Ribera

Va al supermercato, non paga la spesa e minaccia il personale con un coltello: 33enne arrestato

L’uomo, dopo essersi dato alla fuga, è stato subito acciuffato dai carabinieri. Adesso si trova in carcere in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto

Momenti di paura all’interno del supermercato Lidl di Ribera quando un uomo di 33 anni, di origini gambiane, ha fatto la spesa rifiutandosi di pagare il conto. Avrebbe anche minacciato con un coltello il personale dell’esercizio commerciale prima di darsi alla fuga. 

Dopo l’allarme sono subito intervenuti i carabinieri della tenenza locale riuscendo ad acciuffarlo in breve tempo e ad arrestarlo. Il gambiano non era da solo: era andato al supermercato insieme ad altri due connazionali che sono stati denunciati perché sprovvisti di permesso di soggiorno.

L’uomo si trova adesso rinchiuso nel carcere di Sciacca in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va al supermercato, non paga la spesa e minaccia il personale con un coltello: 33enne arrestato

AgrigentoNotizie è in caricamento