rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Volanti

"Minaccia e maltratta la compagna in mezzo alla strada": arrestato 28enne

Il giovane, accusato anche di danneggiamento, è stato portato in carcere in attesa dell'udienza si convalida

Minacce, maltrattamenti in famiglia e danneggiamento. È per queste ipotesi di reato che i poliziotti della sezione Volanti della questura hanno arrestato, domenica, un ventottenne residente ad Agrigento. Un giovane che, in mezzo alla strada, in via Sturzo, si sarebbe scagliato contro la compagna ventiduenne. 

Gli agenti, dopo che era stato lanciato l'Sos anche al 118, sono intervenuti per una lite di coppia. Credevano, come spesso avviene, di dover stemperare gli animi e riportare la calma. In realtà si sono ritrovati davanti agli occhi i reati di minacce, maltrattamenti e danneggiamento e hanno proceduto all'arresto, in flagranza, del ventottenne che, su disposizione del sostituto procuratore di turno, è stato portato alla casa circondariale Pasquale Di Lorenzo in attesa dell'udienza di convalida.  

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Minaccia e maltratta la compagna in mezzo alla strada": arrestato 28enne

AgrigentoNotizie è in caricamento