Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Favara

"Minaccia la madre con un fucile ad aria compressa", denunciato quarantenne

L'uomo sarebbe apparso ai carabinieri in stato di alterazione dovuta all'alcol. Sequestrata l'arma insieme ad una sciabola lunga 70 centimetri

In stato di alterazione dovuto all'alcol ha aggredito l'anziana madre, minacciandola con un fucile ad aria compressa. Per questo un 43enne disoccupato di Favara è stato denunciato dai carabinieri della locale tenenza.

I fatti si sono svolti ieri sera in contrada Burgialamone: i militari erano intervenuti in seguito alla segnalazione di una lite all'interno di un'abitazione privata. Arrivati sul posto i carabinieri hanno bloccato l'uomo che appariva "in evidente stato di agitazione dovuta all’abuso di alcool" e hanno accertato che lo stesso, poco prima, aveva minacciato la madre ottantenne con un fucile ad aria compressa (arma comunque di libera vendita) che è stato sequestrato insieme ad una sciabola con una lama di circa 70 centimetri della quale non era stato denunciato il possesso.

Il quarantenne è stato denunciato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Minaccia la madre con un fucile ad aria compressa", denunciato quarantenne

AgrigentoNotizie è in caricamento