rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
L'intervento / Centro Storico

Minaccia di gettarsi dal balcone di casa: ventenne salvato in extremis

I poliziotti delle Volanti sono riusciti ad entrare nell'appartamento dove appunto il giovane si era barricato

Sono riusciti a bloccarlo appena in tempo, scongiurando una tragedia. I poliziotti della sezione Volanti della questura hanno fermato il ventenne tunisino che, nel centro storico della città dei Templi, stava per gettarsi dal balcone della sua abitazione. Il giovane è stato poi "consegnato" ai sanitari del 118 che sono giunti sul posto. 

Urla e minaccia la mamma: poliziotti bloccano 30enne esagitato

Il ragazzo pare che si fosse rinchiuso nella sua abitazione, dopo aver fatto una sfuriata con un familiare. Ormai in escandescenze, minacciava di gettarsi dal balcone. I poliziotti, giunti come un fulmine nel cuore di "Girgenti", sono riusciti ad entrare nell'appartamento dove appunto il giovane tunisino si era barricato. E senza pensarci due volte, gli agenti sono riusciti ad acciuffarlo e a bloccarlo praticamente in extremis. 

Il ventenne è stato, a questo punto, portato al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni di Dio. 

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di gettarsi dal balcone di casa: ventenne salvato in extremis

AgrigentoNotizie è in caricamento