rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Polizia / Licata

"Non vi potete lasciare": 50enne minaccia l'ex fidanzato della figlia e danneggia l'auto della consuocera

L'iniziale approccio è stato fatto con tutte le migliori intenzioni, ossia far riappacificare i ragazzi. Poi però qualcosa è andato storto

Le storie d'amore finiscono. E si troncano fidanzamenti e perfino matrimoni. 

Non è mai facile, per un motivo o per un altro, dirsi "addio". Ma quando nei rapporti fra ex si mettono in mezzo - fosse anche, in buona fede, per cercare di trovare una pezza - i familiari, tutto diventa ancora più complicato. E spesso trascende pure. È questo quello che, grosso modo, è accaduto a Licata e che è "costato" una denuncia, alla procura, a una cinquantenne ritenuta responsabile di minacce e danneggiamento. 

La cinquantenne non ha "gradito" che il giovane di Licata avesse lasciato la figlia. Verosimilmente l'iniziale approccio è stato fatto con tutte le migliori intenzioni, ossia far riappacificare i ragazzi. Poi però qualcosa è andato storto e la donna - stando alle accuse formalizzate a suo carico - ha minacciato l'ormai ex genero e perfino la mamma del ragazzo. Anzi, la cinquantenne all'ex consuocera - queste le accuse formalizzate - ha danneggiato l'autovettura. 

Madre e figlio, parti offese dai reati, sono stati sentiti dagli agenti del commissariato di Licata che, dopo aver ricostruito fatti ed accuse, hanno formalizzato a carico della cinquantenne una denuncia, in stato di libertà, alla procura. Le ipotesi di reato a suo carico sono, appunto, minacce e danneggiamento. 

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non vi potete lasciare": 50enne minaccia l'ex fidanzato della figlia e danneggia l'auto della consuocera

AgrigentoNotizie è in caricamento