menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una pattuglia dei carabinieri

Una pattuglia dei carabinieri

Minaccia di divulgare foto e video compromettenti, arrestato per estorsione

I carabinieri, ieri sera, hanno bloccato un trentunenne che, dopo la fine della relazione sentimentale con una quarantenne, ha iniziato a chiedere soldi

Minacciava di divulgare foto e video compromettenti. Dopo la fine della loro relazione sentimentale, il trentunenne avrebbe iniziato ad estorcere denaro alla sua ex. Ieri sera, però, dopo un appostamento dei carabinieri di Agrigento, è stato arrestato. Dovrà rispondere, adesso, dell'ipotesi di reato di estorsione continuata. 

Ad essere arrestato e, su disposizione del sostituto procuratore di turno, posto ai domiciliari è stato il trentunenne C. I. E. di Agrigento. Il giovane è stato bloccato in via Empedocle.

Il giovane, dopo la fine della relazione sentimentale con la quarantenne - residente in provincia - ha iniziato, in più occasioni, a minacciarla di divulgare foto e video compromettenti, estorcendole di fatto denaro. La prima volta, la donna ha ceduto ed ha consegnato 250 euro al giovane.

Dopo poche settimane, però, è arrivata una nuova richiesta di soldi e dunque la quarantenne ha denunciato tutto ai carabinieri. Ieri sera, l'appostamento dei militari dell'Arma. La donna si è recata all'appuntamento con il suo ex e gli ha consegnato la busta con altre 250 euro. I carabinieri hanno fatto scattare l'arresto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento