Domenica, 21 Luglio 2024
L'intervento / Raffadali

Minaccia e aggredisce moglie e carabinieri: denunciato 43enne

I militari dell'Arma, allertati dai vicini di casa, erano accorsi per cercare di riportare la calma nella coppia ed evitare tragedie

Prima aggredisce la moglie, poi, all'arrivo dei carabinieri, si scaglia anche contro i militari. Un quarantatreenne, di Raffadali, è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. E' stato ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia, minacce e resistenza a pubblico ufficiale.

Tra marito e moglie, negli ultimi tempi ci sarebbero stati svariati litigi. Nell’ultimo episodio, verificatosi in casa, durante le ore serali, l'uomo, senza alcun motivo, ha insultato e offeso pesantemente la coniuge. Poi, è passato alle vie di fatto: urla, spintoni. Qualcuno dei vicini di casa, temendo il peggio, ha composto il numero unico d'emergenza, il 112, e nell'abitazione di Raffadali sono accorsi i carabinieri del nucleo Radiomobile e quelli della stazione cittadina.

Alla vista dei militari dell'Arma, il raffadalese anziché calmarsi è andato ancor di più su tutte le furie e s'è scagliato contro i carabinieri, aggredendoli e minacciandoli. 

A causa del forte stato d'agitazione, il 43enne è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia e aggredisce moglie e carabinieri: denunciato 43enne
AgrigentoNotizie è in caricamento