Minacce e pietre contro una coppia: la donna finisce in ospedale, denunciato 40enne

Cercando di terrorizzare i coniugi, l'agrigentino ha utilizzato anche un fucile da sub. La ferita non è, per fortuna, in gravi condizioni: lievi i traumi

Prima la discussione verbale, abbastanza animata. Poi, si sarebbe scagliato contro la coppia – con la quale aveva litigato – minacciandoli con un fucile da sub e tirandogli contro delle pietre. Uno dei sassi ha anche colpito alla testa la donna che è stata, poi, soccorsa e portata all’ospedale “San Giovanni di Dio”. E’ accaduto tutto alle 13 circa di venerdì nella centralissima via Gioeni.

Un agrigentino quarantenne è stato denunciato alla Procura della Repubblica. Dovrà adesso rispondere dell’ipotesi di reato di minacce aggravate. Non è scattata l’accusa di lesioni perché la donna, per sua fortuna, non è rimasta gravemente ferita. Ad intervenire in via Gioeni – dopo aver raccolto una segnalazione alla centrale operativa – sono stati i poliziotti della sezione “Volanti”. Gli agenti hanno riportato la calma e hanno ricostruito cosa era accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è chiaro per quale motivo si sia innescata la lite. Ieri, gli investigatori parlavano di “futili motivi”. Non è escluso che, alla base della lite, possano anche esserci motivi economici. Gli agenti stanno, naturalmente, continuando ad indagare. Di fatto, comunque, il quarantenne è stato deferito per l’ipotesi di reato di minacce aggravate. I poliziotti si sono anche sincerati delle condizioni di salute della donna che è stata raggiunta alla testa dalla pietrata. Per sua fortuna, i sanitari – dopo averla sottoposta a tutti i necessari accertamenti  – hanno diagnosticato delle ferite lievi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento