"Minacce, lesioni e stalking alla moglie", revocato il divieto di dimora

Il tunisino già ammonito, lo scorso maggio, dal questore avrebbe continuato a minacciare e ad ingiuriare la giovane compagna

Il tribunale del Riesame di Palermo, accogliendo il ricorso presentato dall'avvocato Giuseppina Ganci, ha revocato la misura cautelare del divieto di dimora ad Agrigento - imposta dal giudice per le indagini preliminari Francesco Provenzano - nei confronti del pluripregiudicato tunisino M. K. accusato di minacce, lesioni  e atti persecutori nei confronti della giovane moglie.

Il tunisino già ammonito, lo scorso maggio, dal questore di Agrigento avrebbe continuato a minacciare e ad ingiuriare la moglie tanto che dopo una nuova denuncia presentata dalla donna ai carabinieri, il tribunale di Agrigento ha ritenuto di applicare il divieto di avvicinamento alla persona offesa. Successivamente, dopo un'ennesima denuncia da parte della donna, è stata applicata la misura del divieto di dimora ad Agrigento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La difesa - rappresentata dall'avvocato Giuseppina Ganci - ha tuttavia sostenuto l'insussistenza delle esigenze cautelari per condotte moleste tali da non giustificare un aggravamento della misura. Il Riesame ha accolto il ricorso del legale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

  • Studenti positivi al Covid 19, Miccichè chiude il "Politi" e Di Ventura il "Verga"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento