Cronaca

Minacce di morte via Facebook, il sindaco di Siculiana: "Paura? Macché!"

Il primo cittadino parla all'indomani del caos provocato da un profilo e una pagina Facebook, apparsi ieri sul noto social network, in cui venivano fatte chiare, esplicite e precise minacce di morte per lui, la sua famiglia, i suoi collaboratori e i dipendenti comunali

Il sindaco di Siculiana, Leonardo Lauricella

"Una cosa è certa: io non ho paura". Il sindaco di Siculiana Leonardo Lauricella non si lascia intimidire e risponde duramente alle minacce di morte ricevute ieri tramite una pagina Facebook intitolata "A morte il sindaco di Siculiana". "Sono disposto a confrontarmi con chiunque faccia una critica, - spiega - ma minacce di quel tipo, campate in aria, non meritano la minima attenzione".  

Il primo cittadino parla all'indomani del caos provocato da un profilo e una pagina Facebook, apparsi ieri sul noto social network, in cui venivano fatte chiare, esplicite e precise minacce di morte per lui, la sua famiglia, i suoi collaboratori e i dipendenti comunali.

"Non so cosa pensare – dice Lauricella ad AgrigentoNotizie - . Sembra perlopiù l'azione di una persona che secondo me non è serena. Sicuramente sono amareggiato, ma non preoccupato o intimorito. Amareggiato solo perché hanno impaurito la mia famiglia, i miei collaboratori, i dipendenti. Ma d'altra parte ritengo di non avere nulla da rimproverarmi. Ho agito e agisco in maniera lineare e democratica. Ogni mattina ricevo chiunque. Qualsiasi persona trova massimo dialogo da parte mia. E poi sono sindaco da appena 4 mesi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce di morte via Facebook, il sindaco di Siculiana: "Paura? Macché!"

AgrigentoNotizie è in caricamento