L'ex moglie si rifà una vita, la famiglia di lui la minaccia e la picchia

Al centro della vicenda sono sette persone, tutte di Villaseta. Sono accusati di lesioni personali e ingiurie, per i fatti risalenti al periodo di giugno 2008 e di gennaio 2009

Sono accusate di lesioni personali e ingiurie, per i fatti risalenti al periodo di giugno 2008 e di gennaio 2009. Sono sette le persone condannate. I giudici della quarta sezione penale della Corte d'Appello di Palermo hanno infatti confermato la sentenza emessa il 19 gennaio 2012, dal giudice monocratico del Tribunale di Agrigento.

I sette condannati sono tutti di Villaseta. La vicenda parla di una separazione di due coniugi e la successiva persecuzione, che sarebbe partita dall'ex marito nei confronti dell'ex moglie e del nuovo compagno. Il marito insieme ad alcuni amici, ma anche parenti, avrebbe ripetutamente aggredito e minacciato la nuova coppia.

Il giudice condannò: Roberto Desiri, di 32 anni, a 5 mesi e 10 giorni di reclusione, l'uomo era accusato anche di inosservanza degli obblighi di assistenza familiare; Alfredo Desiri, di 38 anni, a 2 mesi e 20 giorni; Francesco Desiri, di 65 anni, a 3 mesi e 20 giorni; Francesco Fragapane, di 29 anni, a 40 euro di multa; Patrizia Montana Lampo, di 29 anni, a 300 euro di multa; Gaetano Licata Amri, di 28 anni, a 3 mesi; Giuseppina Pirrone, di 57 anni, a 2 mesi e 5 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento