rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Minacce a Brandara, Legambiente Sicilia: "Atto di inciviltà e barbarie"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

“A Licata si continua a scrivere brutte pagine di storia. Le minacce al Commissario del Comune, Maria Grazia Brandara, sono un atto di inciviltà e barbarie, fatta da ignoranti che ancora non si arrendono al fatto che le sentenze della magistratura vanno applicate e rispettate. La sfiducia al sindaco Cambiano e questo vile attacco alla Brandara sono comunque frutto di anni ed anni di pessima e scellerata gestione del territorio da parte di una politica che ha consentito gli abusi. A Maria Grazia Brandara la solidarietà di Legambiente Sicilia”. Lo dichiara Gianfranco Zanna, presidente Legambiente Sicilia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce a Brandara, Legambiente Sicilia: "Atto di inciviltà e barbarie"

AgrigentoNotizie è in caricamento