rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Nuovo ritrovamento / San Leone / Via Cavaleri Magazzeni

Trovata una mina anticarro in via Magazzeni: area transennata, artificieri dell'Esercito in arrivo

Pare che il residuo bellico sia privo di polvere da sparo

Una mina anticarro, verosimilmente della seconda guerra mondiale, è stata ritrovata in un appezzamento di terreno di via Cavaleri Magazzeni, di fronte la Valle dei Templi. Alcuni operai, mentre stavano svolgendo dei lavori, hanno all’improvviso notato lo strano oggetto e ipotizzando che potesse trattarsi di una bomba hanno fatto scattare l’allarme.

Sul posto – è accaduto tutto venerdì scorso, ma la notizia è trapelata soltanto ieri – si sono precipitati i vigili del fuoco e i poliziotti della sezione Volanti della Questura. Poi sono arrivati gli esperti dell’Esercito ed è arrivata la spiegazione: quell’oggetto era una mina anticarro, pare senza polvere da sparo. La porzione di terreno è stata, in via precauzionale, transennata e si attende adesso, dovrebbe avvenire nelle prossime ore, l’arrivo di una squadra di artificieri dell’Esercito provenienti da Napoli. Spetterà a loro infatti il recupero, ma anche sincerarsi del fatto che la mina anticarro sia effettivamente inoffensiva. Appare scontato che gli stessi artificieri, una volta giunti ad Agrigento e lungo via Cavaleri Magazzeni, si sincereranno sull’eventuale, non esclusa al momento, presenza di altri possibili pezzi di ferraglia o residui di mine risalenti alla seconda guerra mondiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovata una mina anticarro in via Magazzeni: area transennata, artificieri dell'Esercito in arrivo

AgrigentoNotizie è in caricamento