Cronaca

«Vogliamo lasciare Lampedusa», migranti si tuffano nel porto

I migranti sono stati tratti in salvo grazie all'intervento via mare di una squadra dei Vigili del fuoco e della Capitaneria di porto dell'isola

Un gruppo di migranti, ospiti nel centro d'accoglienza di Lampedusa, si è tuffato ieri in mare nel porto dell'isola con lo scopo di riuscire a salire a bordo della motonave "Sansovino" diretta a Porto Empedocle. Sono stati gli stessi migranti a spiegare i motivi del gesto. Avrebbero voluto raggiungere Agrigento, così come altri connazionali che erano nel frattempo stati trasferiti sulla terraferma. I migranti sono stati tratti in salvo grazie all'intervento via mare di una squadra dei Vigili del fuoco e della Capitaneria di porto dell'isola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Vogliamo lasciare Lampedusa», migranti si tuffano nel porto

AgrigentoNotizie è in caricamento