I migranti della Ocean Viking a Porto Empedocle, l'Ong: "Ritardo ingiustificato"

Le persone saranno tutte trasferite sulla nave quarantena Moby Zazà. Il trasferimento è previsto per domani

FOTO ARCHIVIO

I 180 migranti a bordo della Ocean Viking saranno spostati domani sulla nave-quarantena Moby Zazà.  L’imbarcazione solidale dovrebbe dirigersi verso Porto Empedocle a quel punto i migranti, ospiti sulla nave solidale, sarannotrasferiti a bordo della nave quarantena che si trova in acque agrigentine. L'arrivo della Ocean Viking davanti a Porto Empedocle  è previsto, almeno per il momento, per le ore 8 di domattina.

Tutto questo dovrebbe accadere dopo che il personale medico dell’Asp di Ragusa, effettuerà i tamponi per capire se vi siano casi di Covid 19 a bordo. Su quanto dovrebbe accadere, però, l’organizzazione umanitaria non ha avuto nessuna direttiva. Infatti, attraverso un tweet, Sos Mediterranee ha fatto sapere di non sapere nulla.

Migranti salvati dalla "Sea Watch", salgono a 30 i positivi al Covid

"Mentre le autorità italiane stanno conducendo test Covid 19 su #OceanViking, nonostante indiscrezioni su trasferimento dei naufraghi, non abbiamo ricevuto istruzioni in tal senso. Senza esse non possiamo fornire soluzioni ai naufraghi. L’incertezza produce ancora tensione".

I 180 migranti della Ocean Viking di Sos Mediterranee, che si trovano da oltre dieci giorno in mare, potrebbe essere arrivata a una svolta. Sulla nave quarantena "Moby Zazà" sono già presenti 211 migranti,  trenta di loro sono risultati positivi al Covid 19.

L'aggiornamento delle 16:30

"La nave - si legge nella pagina di Sos Mediterranee Italia -ha finalmente ricevuto istruzione di dirigersi a Porto Empedocle. I 180 sopravvissuti saranno sbarcati al porto domani. Il ritardo ingiustificato di questo sbarco ha messo a rischio vite umane. In questi giorni l'UE è stata in silenzio. Non abbiamo visto iniziative di ripristino accordi di Malta nè solidarietà con gli Stati costieri. Il medico che ieri ha visitato OceanViking ha confermato nel suo report alle autorità: "Ho potuto constatare enorme disagio psicologico presente sulla nave, tale da considerare la situazione quasi fuori controllo per ospiti ed equipaggio".

La Ocean Viking dovrebbe restare in rada e il trasbordo dei 180 migranti sulla nave-quarantena Moby Zazà dovrebbe avvenire sempre in rada. Ad occuparsene sarà la Guardia costiera di Porto Empedocle.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid-19, altri due casi in provincia: chiuso ristorante e richiamati tutti i clienti

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, ancora positivi in provincia: a Ravanusa i casi salgono a sette

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento