Lunedì, 27 Settembre 2021

E' di un uomo il cadavere a bordo della Asso30: il migrante è morto dopo i soccorsi

Sulla banchina Todaro è intervenuta anche un'ambulanza del 118 per trasferire in ospedale un giovane con vistose ustioni alle gambe. Domani è in arrivo, con altri 77 profughi, un altro mercantile

Il mercantile “Asso trenta” è ormeggiato sulla banchina Todaro del molo di Porto Empedocle. Solo dopo l’esito dei tamponi rapidi, i 232 migranti a bordo potranno raggiungere la vicina nave quarantena “Allegra”. Sulla nave c’è anche il cadavere di un uomo, si tratta di un migrante che è deceduto dopo che l’equipaggio della nave italiana, era riuscito a recuperarlo dal mare. 

La Asso30 è a Porto Empedocle, pronti allo sbarco di 232 migranti e del cadavere
La Asso30 è a Porto Empedocle, pronti allo sbarco di 232 migranti e del cadavere

 

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/asso30-porto-empedocle-sbarco-migranti-cadavere-navi-quarantena.html

Dalla “Asso trenta” è stato trasferito, in ambulanza, un giovane con vistose ustioni alle gambe, ferite che lo stesso, con molta probabilità, si sarà procurato durante la traversata con il barcone. Intanto, sempre a Porto Empedocle, nella giornata di domani è atteso un altro mercantile, il “Vos Triton” con 77 migranti soccorsi - c'è, anche in questo caso, un cadavere - nei giorni scorsi nel Mediterraneo. Anche in questo caso, il porto sicuro assegnato dalle autorità marittime è stato quello di Porto Empedocle.  

Si parla di

Video popolari

E' di un uomo il cadavere a bordo della Asso30: il migrante è morto dopo i soccorsi

AgrigentoNotizie è in caricamento