Cronaca Centro città / Via Atenea

Agrigento, centinaia di migranti in giro per la città

Molti di loro sono stati ospitati dal parroco della chiesa del Campo sportivo, don Calogero Proietto. Altri hanno continuato a girovagare per la città, cercando rifugio e cibo

I migranti in attesa dei pullman per Catania e Roma

Centinaia e centinaia di migranti in giro per la città. C'è chi cerca un rifugio per la notte o chi cerca qualcosa da mangiare. C'è anche chi compra il biglietto del pullman per andare a Catania o, addirittura, a Roma. Uomini, donne, ragazzi, bambini… Sono le persone – richiedenti asilo politicoarrivate a Porto Empedocle con le navi militari e poi ospitate nelle comunità della provincia. Come l'ex Hotel Sikania di Siculiana, gestito dall'associazione "Acuarinto", da dove ieri sera si sono allontanati oltre un centinaio di migranti.

Molti di loro sono stati ospitati dal parroco della chiesa del Campo sportivo, don Calogero Proietto. Altri hanno continuato a girovagare per la città, cercando rifugio e cibo. Per dare assistenza questa notte si stanno mobilitando la Caritas diocesana di Agrigento, la Croce rossa italiana e diversi cittadini che, riunitisi tra loro, hanno acquistato beni di prima necessità, quali panini, bibite e coperte, da distribuire ai migranti. I ragazzi di "Mondoaltro", il braccio operativo della Caritas di Agrigento, sono inoltre in giro per la città fin da stamattina, dando assistenza agli extracomunitari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agrigento, centinaia di migranti in giro per la città

AgrigentoNotizie è in caricamento