menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Migrante sul tetto di Villa Sikania, si teme una fuga: è stato solo un litigio

Ripetutamente - e, alla fine, ci sono riusciti - gli operatori hanno tentato di far scendere l'immigrato stizzito

Un immigrato sul tetto dell'ex albergo Villa Sikania e movimento, tanto movimento, nella struttura d'accoglienza per immigrati. Quando, nel tardo pomeriggio di ieri, alcuni siculianesi, ma anche automobilisti di passaggio, hanno visto questa scena, inevitabilmente, hanno pensato ad una nuova rivolta e forse anche ad un allontanamento di extracomunitari ospiti. Per qualche minuto è tornata a farsi forte la tensione. 

In realtà, ieri pomeriggio, non c'è stata alcuna mobilitazione dei migranti ospiti, né tantomeno degli allontanamenti. Vi sarebbe stata invece una lite fra due extracomunitari e, ad un certo punto, uno dei due - stizzito o forse addirittura furibondo - è salito sul tetto della struttura. Ripetutamente - e, alla fine, ci sono riusciti - gli operatori hanno tentato di far scendere l'immigrato dal tetto. Inevitabile, di fatto, la concitazione fra i lavoratori del centro d'accoglienza, ma anche degli stessi ospiti. Dell'episodio - temendo appunto che si fosse innescato un nuovo parapiglia - si sono interessati polizia e carabinieri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Discarica nel piazzale dell'ospedale, Trupia: "Addebiteremo spese bonifica"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento