rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca

L'incidente mortale in contrada Fauma, il 22enne aveva installato una microcamera sul casco

L'attrezzatura avrebbe dovuto filmare la sua performance con la moto da cross, in realtà ha ripreso la scena della tragedia

Sul casco aveva posizionato una microcamera per riprendere e immortalare la sua performance con la motocross. In realtà, quelle immagini – purtroppo – sono diventate la diretta del terribile incidente stradale che lo ha ucciso. Ad acquisirle sono stati i poliziotti della sezione Volanti della Questura che hanno dunque potuto ricostruire, e con certezza categorica, come siano andati i fatti domenica mattina in contrada Fauma, fra Agrigento e Porto Empedocle.

Incidente in contrada Fauma: moto da cross finisce contro un albero, muore un ventunenne

A perdere la vita, dopo che la sua motocicletta s’è schiantata contro un albero, è stato il ventunenne agrigentino Salvatore Camilleri. Avrebbe dovuto essere una domenica di relax, un giorno da dedicare a quella che era una passione. Il desiderato giorno di svago si è però, purtroppo, trasformato in una tragedia. Lungo uno dei sentieri impervi della campagna di contrada Fauma, il giovane ha appunto perso il controllo della sua motocross e si è schiantato contro un albero. A lanciare l'allarme sono stati gli stessi amici, componenti della compagnia con la quale era in corso un'uscita domenicale, un'uscita di svago, di divertimento. Sul posto è atterrato l'elisoccorso del 118, ma i medici non hanno potuto far altro che accertare il decesso. Troppo violento il trauma cranico che il giovanissimo agrigentino aveva riportato. Della ricostruzione della dinamica dell'incidente si sono appunto occupati i poliziotti della sezione Volanti.

"Addio nicarè", gli amici ricordano Camilleri: si lavora per ricostruire la dinamica dell'incidente

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incidente mortale in contrada Fauma, il 22enne aveva installato una microcamera sul casco

AgrigentoNotizie è in caricamento