Hunziker alla Scala dei Turchi, la showgirl: "Agito in buonafede, non c'erano cartelli"

"Colgo quest’occasione - dice - per sottolineare l’importanza di quest’ordinanza di divieto: la Scala dei turchi è meravigliosa"

MIchelle Hunziker alla Scala dei Turchi

Dopo un paio di stories su Instagram condivisi in maniera diretta o dalla figlia Aurora Ramazzoti, Michelle Hunziker torna sul tema della sua foto "incriminata" sulla marna bianca della Scala dei Turchi che ha provocato una valanga di polemiche e, anche, la necessità di un opportuno approfondimento da parte della Capitaneria di Porto.

La showgirl, modella e presentatrice ha raccontato la genesi della sua visita alla celebre scogliera bianca. "Assolutamente in buona fede, arrivando dal mare con una persona locale, la quale ci dava indicazioni, ci siamo attenuti tutti alle regole stando al di là della recinzione, la quale delimita in maniera evidente l’area sequestrata della Scala dei turchi - spiega -. Solo ora ho appreso che l’intera area è sottoposta ad un’ordinanza di interdizione per rischio frane. Venendo da mare non ci sono cartelli visibili che indicano tale divieto - continua".

Vacanze vip: Michelle Hunziker si lascia sedurre dalla Scala dei Turchi

La showgirl, che oggi è stata avvistata a Siculiana insieme alla famiglia, lancia un appello: "Colgo quest’occasione (nessun male vien per nuocere) - dice - per sottolineare l’importanza di quest’ordinanza! La Scala dei turchi è meravigliosa, andate a vederla tutti dal mare o dalla spiaggia Punta majata!! Un bacio grande dalla sottoscritta che alla fine fa volentieri da faro alle problematiche burocratiche".

I social sono letteralmente "impazziti" per questa vicenda, tra chi attacca la showgirl, chi la difende (evidenziando come dalle foto già disponibili sui social sia chiaro che è rimasta al di là dell'area sottoposta a sequestro penale) e chi, semplicemente, si stupisce per la bellezza della costa realmontina. Come dice Hunziker, forse non tutti i mali vengono per nuocere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento