Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

L'autunno è dietro l'angolo: acquazzoni improvvisi e peggioramento nel weekend con temperature in calo

Continua la fase di instabilità che alterna momenti soleggiati a rapidi capovolgimenti con fenomeni temporaleschi anche intensi. Da sabato le temperature massime saranno in discesa con l'arrivo della bassa pressione

Dopo una lunga e calda estate, caratterizzata anche da temperature roventi nel mese di agosto, la Sicilia sta vivendo una fase instabile ormai da giorni. Forti temporali hanno interessato in particolare le aree orientali della regione portando locali disagi. Lo scenario, come spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Federico Brescia, pare non avere intenzione di cambiare e nei prossimi giorni altri fenomeni temporaleschi, anche intensi, continueranno a colpire le medesime zone e successivamente anche quelle più occidentali dell’isola.

Un ulteriore peggioramento è previsto verso il fine settimana, quando un’area di bassa pressione si approfondirà sul Mediterraneo occidentale e, muovendosi verso Est, potrebbe portare forti precipitazioni ancora una volta sulla Sicilia.

Al momento però si tratta di una tendenza da confermare. Temperature sotto la media stagionale, massime comprese generalmente tra 25 e 28°C, più fresco nelle zone interne.

Ad Agrigento, nelle prossime ore, le condizioni continueranno ad essere caratterizzate da un’estrema dinamicità con spazi sereni ed improvvisi acquazzoni. Da venerdì è atteso un nuovo peggioramento, complice una bassa pressione che soprattutto nella giornata di sabato porterà una nuova fase instabile. Temperature massime tra 25 e 27°C, in leggero calo nel weekend.

A Palermo: correnti fresche e instabili hanno portato negli ultimi giorni piogge e temporali sparsi sulla Sicilia e su Palermo. Nelle prossime ore ancora variabilità tra sole e nubi irregolari, con qualche piovasco non escluso specie sull'entroterra. Da giovedì pomeriggio è atteso un nuovo peggioramento, complice una bassa pressione che tra venerdì e sabato porterà una nuova fase instabile. Temperature massime tra 28 e 29°C in calo di 3-4°C dopo metà settimana.

A Messina: correnti fresche e instabili hanno portato negli ultimi giorni piogge e temporali sparsi sulla Sicilia e su Messina. Nelle prossime ore ancora instabile con possibilità per nuovi rovesci o temporali intermittenti, pur alternati a parentesi assolate. Da venerdì è atteso un nuovo peggioramento, complice una bassa pressione che tra venerdì e sabato porterà una nuova fase instabile. Temperature massime tra 25 e 28°C in calo di 3- 4°C dopo metà settimana.

A Catania: correnti fresche e instabili hanno portato negli ultimi giorni piogge e temporali sparsi sulla Sicilia e su Catania, anche di forte intensità su tutta la provincia. Nelle prossime ore le condizioni meteo sulla città continueranno ad essere caratterizzate da un’estrema dinamicità con spazi sereni ed improvvisi acquazzoni. In particolare nelle prossime ore non escludiamo temporali anche di forte intensità con rischio nubifragi e potenziali criticità. Da venerdì è atteso un nuovo peggioramento, complice una bassa pressione che soprattutto nella giornata di sabato porterà una nuova fase instabile. Termiche sotto la media del periodo. Temperature massime tra 25 e 27°C in leggero calo nel weekend.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'autunno è dietro l'angolo: acquazzoni improvvisi e peggioramento nel weekend con temperature in calo

AgrigentoNotizie è in caricamento