rotate-mobile
L’intervento / San Leone

Il boschetto in riva al mare riprende vita: collocate 720 piante di macchia mediterranea

L’intervento è stato eseguito dal Comune in collaborazione con il dipartimento sviluppo rurale della Forestale. Esultano gli ambientalisti

Il boschetto di San Leone ha ripreso vita grazie alla messa a dimora di 720 piante di macchia mediterranea ad opera del Comune in collaborazione con il dipartimento sviluppo rurale della Forestale. In particolare sono stati piantati alberelli di olivastro, ginestra, rosmarino e salvia.

Nei prossimi giorni verranno piantati 40 alberi di ginepro coccolone proprio nella zona del boschetto del viale delle Dune che lo scorso anno era stato spianato abusivamente distruggendo le dune di sabbia e facendo sparire tutte le specie vegetali per creare uno spazio libero da utilizzare senza autorizzazione.

San Leone, non c'è pace per le dune: "Qualcuno nella notte ha spianato tutto"

Esulta l’associazione Mareamico: “Finalmente le cose belle ad Agrigento”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il boschetto in riva al mare riprende vita: collocate 720 piante di macchia mediterranea

AgrigentoNotizie è in caricamento