Costone di via Lincoln, il Comune tiene alta l'attenzione: via al tavolo tecnico

L'amministrazione comunale  ha chiesto un lavoro meticoloso, tutto questo per evitare gli effetti negativi dell’erosione, fenomeno che alla lunga potrebbe influire sulla sicurezza delle palazzine

E’ stato convocato dal Comune di Porto Empedocle un tavolo tecnico per discutere dell’attuale situazione nella quale versa il costone di via Lincoln. Giorni fa, secondo quanto fa sapere l’edizione odierna de La Sicilia, sono ricominciati i lavori per la messa in sicurezza.

 Dal Comune è stato chiesto un lavoro meticoloso, tutto questo per evitare gli effetti negativi dell’erosione, fenomeno che alla lunga potrebbe influire sulla sicurezza delle palazzine.  I lavori utili alla messa in sicurezza sono ripresi dopo uno stop lungo due mesi.

Il 14 ottobre scorso il Comune ha sollecitato Girgenti acque per mettere in atto una serie di verifiche utili a scongiurare delle perdite d’acqua. Dall’ente hanno fatto sapere di avere controllato tutto il 30 settembre. Il costone della via Linconl  ha provocato paura e apprensione, per una situazione che non faceva dormire sonni tranquilli ai residenti della zona,

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, crescono i casi a Canicattì (+11), Ravanusa (+9), Campobello (+3), Racalmuto e Licata (+1): c'è anche un morto

  • Covid-19, il virus torna a tenere sotto scacco Canicattì: un morto e 35 nuovi positivi

  • Scoperto stabilimento dolciario abusivo, sequestrati generi alimentari scaduti e mal conservati: un arresto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento