S.Giovanni Gemini, affidati i lavori di messa in sicurezza dell'Ipia

Sarà la ditta "A.g.r. s.r.l." con sede a Valderice in provincia di Trapani l'impresa a cui sono stati affidati i lavori per la messa in sicurezza di elementi non strutturali dell'edificio utilizzato dall'Ipia "Archimede" per le attività didattiche. La gara interessa lavori per oltre centotremila euro che riguardano l'ammodernamento e il miglioramento del plesso “Sacramento” che ospita 9 classi con oltre 150 studenti

Sarà la ditta "A.g.r. s.r.l." con sede a Valderice in provincia di Trapani l'impresa a cui sono stati affidati i lavori per la messa in sicurezza di elementi non strutturali dell'edificio utilizzato dall'Ipia "Archimede" di San Giovanni Gemini per le attività didattiche.

Si tratta dell'b fatta dal settore “Contratti, gare e concessioni”, pubblicata sul sito istituzionale del Libero consorzio comunale di Agrigento.

La procedura avviata nel 2014 consentirà di migliorare notevolmente le condizioni di utilizzo della scuola di competenza della ex Provincia regionale.

La gara interessa lavori per oltre centotremila euro che riguardano l'ammodernamento e il miglioramento del plesso “Sacramento” che ospita 9 classi con oltre 150 studenti con quattro laboratori e un'aula informatica.

I lavori previsti riguardano il rifacimento dell'intonaco, le mantovane, la sostituzione degli infissi, la pittura dei muri. La ditta aggiudicataria dovrà effettuare i lavori entro centottanta giorni naturali e consecutivi decorrenti dalla data del verbale di consegna che avverrà nelle prossime settimane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento