rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Aiuti economici

Mensa scolastica, il Comune concede oltre 50 mila euro per sostenere la spesa delle famiglie più povere

Esulta il Codacons: “Una vittoria di civiltà che concede ai cittadini un servizio essenziale”

La giunta comunale ha deliberato di destinare 50.984 euro per l’erogazione di appositi voucher che serviranno a coprire parzialmente o integralmente (in base alle specifiche necessità) le spese sostenute dalle famiglie meno abbienti di Agrigento per il servizio mensa delle scuole dell’infanzia statali fino al 31 dicembre prossimo.

“Una vittoria di civiltà - ha detto il responsabile regionale del Codacons Giuseppe Di Rosa - che prende atto della direttiva regionale del Dipartimento famiglia, politiche sociali e lavoro di concerto con il Dipartimento istruzione, università e diritto allo studio”.

A beneficiarne saranno le famiglie rientranti nella fascia ISEE da zero a 3.500,00 euro (prima fascia di reddito) e in quella da 3.500,01 a 4.000,00 euro (seconda fascia di reddito). I voucher serviranno a sostenere il costo del pasto individuale.

“Avevamo chiesto all’amministrazione comunale - prosegue Di Rosa - di ascoltare il grido degli agrigentini che pretendono servizi essenziali in una città normale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mensa scolastica, il Comune concede oltre 50 mila euro per sostenere la spesa delle famiglie più povere

AgrigentoNotizie è in caricamento