rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Menfi

"Trovati con hashish e cocaina", condannati due menfitani

Il giudice ha confermato l'obbligo di dimora con divieto di allontanarsi da casa nelle ore della notte, rigettando la richiesta di revoca che era stata avanzata dalle difese

Il giudice del tribunale di Palermo, Sergio Ziino, ha condannato due menfitani: Accursio Maggiore, 32 anni, e Fortunato Rizzo, di 47, rispettivamente a 2 anni di reclusione e 5 mila euro di multa e Rizzo ad un anno e 10 mesi e 4600 euro di multa.  

I due erano stati fermati dai carabinieri che hanno proceduto al sequestro di tre panetti per complessivi 288 grammi di hashish e 2,1 grammi di cocaina. Rizzo è difeso dall'avvocato Calogero Lanzarone e Maggiore dall'avvocato Ninni Giardina. Per i due il giudice Ziino ha confermato l'obbligo di dimora a Menfi con divieto di allontanarsi da casa nelle ore della notte, rigettando la richiesta di revoca che era stata avanzata dalle difese.

L'ipotesi avanzata è che i due siano andati a Palermo a prelevare stupefacenti per il fine anno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Trovati con hashish e cocaina", condannati due menfitani

AgrigentoNotizie è in caricamento