menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Tentato furto aggravato", arrestato per scontare un anno di domiciliari

I carabinieri hanno dato esecuzione al provvedimento emesso dal tribunale di Sorveglianza di Palermo

Deve scontare un anno. E’ in esecuzione di un’ordinanza di applicazione della detenzione domiciliare che i carabinieri della stazione di Menfi, nelle scorse ore, hanno arrestato Salvatore Foresta, disoccupato, quarantanovenne di Menfi. I militari dell’Arma, coordinati dal comando compagnia di Sciacca, hanno dato esecuzione al provvedimento emesso dal tribunale di Sorveglianza di Palermo.

La pena da espiare – un anno di detenzione domiciliare appunto – è per tentato furto aggravato, ipotesi di reato risalente al 2016, commesso a Sciacca. Il quarantanovenne si è lasciato notificare l’ordinanza del tribunale di Sorveglianza di Palermo e dopo le formalità di rito è stato accompagnato, dagli stessi militari dell’Arma, nella sua abitazione dove, appunto, dovrà rimanere per un anno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Discarica nel piazzale dell'ospedale, Trupia: "Addebiteremo spese bonifica"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Gioca 10 euro e ne vince 2milioni: caccia al fortunato di Cattolica Eraclea

  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento