rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Menfi

Sequestrata una maxi discarica abusiva, scattano quattro denunce

L'inchiesta "Clean Environment" è coordinata dal pm Carlo Boranga che ha chiesto e ottenuto l'emissione, da parte del gip Alberto Davico, l'emissione del provvedimento

La Guardia di Finanza di Sciacca ha sequestrato una maxi discarica abusiva, allestita all'interno di un'area di circa 33 mila metri quadrati, in contrada Genovese, a Menfi. All'interno, in passato, vi era un impianto di produzione. Le Fiamme Gialle hanno trovato scarti di produzione di calce, intonaci per uso edile e un esteso sversamento di catrame. 

VEDI IL SERVIZIO: Maxi discarica di rifiuti pericolosi, sequestri e denunce

I finanzieri hanno reso noto che l'area un tempo era gestita dalla società Focat, in seguito fallita e, per questo, i materiali sarebbero stati accumulati anzichè smaltiti. L'inchiesta "Clean Environment", che ipotizza la violazione della normativa ambientale, è coordinata dal pm Carlo Boranga che ha chiesto e ottenuto l'emissione, da parte del gip Alberto Davico, di un decreto di sequestro dell'area. 

Per i quattro titolari dell'azienda è scattata la denuncia in stato di libertà. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrata una maxi discarica abusiva, scattano quattro denunce

AgrigentoNotizie è in caricamento