Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Menfi

Runner investito a Menfi, sequestrata l'auto: al vaglio la posizione dell'automobilista

A guidare la Fiat Panda di proprietà di un istituto di vigilanza era un trentunenne. All'infermiere ferito diagnosticato un politrauma

E' stata una Fiat Panda di un istituto di vigilanza ad investire l'infermiere 53enne che faceva running, assieme a degli amici, in via Dei Pioppi a Menfi. Auto, condotta da un trentunenne anche lui di Menfi, che è stata posta sotto sequestro dai carabinieri. La posizione del giovane è, adesso, al vaglio dei carabinieri e della Procura della Repubblica di Sciacca. 

Runner cinquantenne investito da un'auto: è in gravi condizioni, trasferito a Palermo

L'incidente - secondo quanto è stato ufficialmente ricostruito dai carabinieri - si è registrato alle 7 circa di ieri mattina. Mentre l'infermiere era impegnato a correre, con degli amici, è stato appunto investito. L’uomo è stato trasportato presso l’ospedale di Sciacca da un’autoambulanza del 118 ed è stato ricoverato in prognosi riservata a causa di politrauma al corpo.

L’autovettura, condotta dal 31enne dipendente della società cooperativa di vigilanza, è stata sequestrata dai carabinieri della stazione di Menfi che hanno informato la Procura di Sciacca. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Runner investito a Menfi, sequestrata l'auto: al vaglio la posizione dell'automobilista

AgrigentoNotizie è in caricamento