Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Rapinarono pensionata e le provocarono frattura costale: indagati 4 minori e un maggiorenne

Secondo la ricostruzione, i cinque avrebbero accerchiato e richiesto insistentemente alla donna di consegnare i due borselli che teneva tra le mani

Sono stati individuati - così almeno ritiene la Procura - gli autori della rapina che, lo scorso 16 maggio a Menfi, provocò una frattura costale ad una pensionata di 75 anni. Si tratta di 4 minorenni e un maggiorenne. La Procura dei minorenni di Palermo ha già notificato gli atti alle difese degli indagati. 

L'anziana si trovava in centro quando è stata affrontata da più persone che le hanno portato via la borsa. A quanto pare non conteneva oggetti di valore, ma soltanto denaro e documenti Dalla segnalazione dei fatti e poi dalla denuncia presentata sono scattate le indagini che hanno subito coinvolto il diciassettenne che si trova già in una comunità. La Procura presso il tribunale per i Minorenni di Palermo procede per rapina e lesioni. Secondo la ricostruzione, i cinque avrebbero accerchiato e richiesto insistentemente alla donna di consegnare i due borselli che teneva tra le mani. Poi si potrebbero avventati sulla settantacinquenne, scaraventata a terra, impossessandosi dei borselli.

  Sono stati i carabinieri della stazione a svolgere le indagini ed a il risultato di avere individuato autori di quanto accaduto.  Per il maggiorenne gli atti sono stati trasmessi alla  Procura della R epubblica di Sciacca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinarono pensionata e le provocarono frattura costale: indagati 4 minori e un maggiorenne

AgrigentoNotizie è in caricamento