Blitz "Opuntia", parola alla difesa: "Gli Alesi non sono mafiosi"

L'avvocato ha evidenziato come anche il collaboratore Vito Bucceri ha escluso che i fratelli appartengono alla famiglia mafiosa di Menfi

"I fratelli Alesi vanno assolti per non aver commesso il fatto".  Prosegue il processo per l'operazione "Opuntia". A parlare, come ha riportato il Giornale di Sicilia di oggi, è stat ala difesa di Giuseppe e Cosimo Alesi, di 48 e 53 anni, di Menfi. Il pm della Dda di Palermo, Alessia Sinatra, aveva chiesto otto anni per Giuseppe e sei anni per Cosimo con il riconoscimento delle attenuanti generiche. L'avvocato difensore, invece, ha evidenziato che "anche il collaboratore Vito Bucceri dice che i fratelli Alesi non fanno parte della famiglia mafiosa di Menfi" e poi che "mancano i reati fine, nessun fatto di danneggiamento, di estorsione che può essere riconducibile agli Alesi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prossima udienza del processo "Opuntia" il 7 maggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

  • Studenti positivi al Covid 19, Miccichè chiude il "Politi" e Di Ventura il "Verga"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento