rotate-mobile
La tragedia / Menfi

Bimbo di 4 anni muore dopo 10 giorni di ricovero, Menfi è sotto choc e il sindaco annuncia: "Sarà lutto cittadino"

I familiari del piccino pare che stiano valutando se presentare o meno un esposto alla Procura della Repubblica

Un bambino di appena 4 anni, Gioele Palminteri, è morto dopo un ricovero di circa otto giorni all'ospedale dei bambini "Di Cristina" di Palermo. Il sospetto - ma non ci sono conferme ufficiali al momento - è che il bimbo possa aver contratto un virus. Il piccolo, stando a quanto apprende AgrigentoNotizie, è arrivato al pronto soccorso dell'ospedale di Sciacca con un forte mal di pancia. E' stato trasferito, poco dopo, a Palermo e dopo un primo ricovero in reparto, il piccino è finito in Rianimazione.  

Il sindaco di Menfi, Vito Clemente, ha deciso, e firmerà nelle prossime ore l'ordinanza, per il lutto cittadino. "La comunità di Menfi - scrive Clemente -  piange la scomparsa di Gioele Palminteri. Domani mattina adotterò l'ordinanza per proclamare il lutto cittadino e, di conseguenza, tutti gli eventi in programma per 'Porto Palo in festa' saranno annullati". 

Sindaco e vice sindaco si sono recati a Palermo per stringersi attorno al dolore e disperazione dei familiari che stanno valutando se presentare o meno un esposto alla Procura. 

A Menfi si era sparsa la voce che il piccino potesse aver contratto una forma di meningite. Eventualità che va categoricamente esclusa anche sulla base del fatto che il bimbo è rimasto ricoverato prima in reparto e poi in Rianimazione e non è stato mai spostato nell'apposita unità operativa di Malattie infettive. Spetterà verosimilmente all'autopsia stabilire cosa ha determinato quella che è una immane tragedia. 

(Aggiornato alle ore 22,20)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo di 4 anni muore dopo 10 giorni di ricovero, Menfi è sotto choc e il sindaco annuncia: "Sarà lutto cittadino"

AgrigentoNotizie è in caricamento