menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Cannabis nell'orto ed "erba" in casa: obbligo di dimora per 43enne

Il gip del tribunale, Antonino Cucinella , ha convalidato l'arresto ed ha rimesso in libertà l'indagato

Il gip del tribunale di Sciacca, Antonino Cucinella , ha convalidato l'arresto ed ha rimesso in libertà l'indagato, disponendo l'obbligo di dimora a Menfi e il divieto di allontanarsi dalla propria abitazione durante le ore della notte. Il bracciante agricolo 43enne, F. F., era stato arrestato, e posto ai domiciliari, dai carabinieri perché trovato in possesso di 7 piante di cannabis indica e di circa 300 grammi di marijuana.  

Piante di cannabis nell'orto e marijuana in dosi a casa: arrestato 43enne

 La Procura della Repubblica di Sciacca, con il sostituto Roberta Griffo, aveva chiesto oltre alla convalida dell'arresto e la conferma dei domiciliari. Nell'udienza di convalida, assistito dagli avvocati Luigi e Sandro La Placa, l'indagato avrebbe respinto l'ipotesi di spaccio e sostenuto quella dell'uso personale affermando di avere effettuato l'acquisto de i semi su internet e di non essere a conoscenza che si si trattasse di un fatto illecito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento