La maxi inchiesta antimafia "Opuntia", condannati due affiliati

Quindici anni di reclusione per Tommaso Gulotta e 13 anni per Matteo Mistretta: il pm aveva chiesto 16 anni per entrambi

Da sinistra Mistretta e Gulotta

Quindici anni di reclusione per Tommaso Gulotta e 13 anni per Matteo Mistretta. Il collegio di giudici, presieduto da Alberto Davico, del tribunale di Sciacca ha condannato i due menfitani rispettivamente di 53 e 33 anni. Entrambi erano stati accusati di associazione mafiosa nell'ambito dell'inchiesta "Opuntia". I due sono stati gli unici a scegliere il rito ordinario, davanti al tribunale di Sciacca, mentre gli altri imputati sono stati giudicati, in abbreviato, dal gup del tribunale di Palermo, Ermelinda Marfia. 

"Nessun fatto di mafia": due imputati di Menfi respingono ogni accusa

Il pm della Direzione distrettuale antimafia di Palermo, Alessia Sinatra, aveva chiesto - durante la requisitoria - una condanna a 16 anni di reclusione. La difesa - rappresentata dagli avvocati Carmelo Carrara e Antonino Augello per Mistretta e Giovanni Rizzuti e Accursio Gagliano per Gulotta - aveva invece chiesto l'assoluzione perché il fatto non sussiste. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giudice Alberto Davico ha trasmesso alla Procura gli atti per quattro testi, ritenuti responsabili di falsa testimonianza. 

Blitz antimafia "Opuntia": quattro assoluzioni e due condanne

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid-19, altri due casi in provincia: chiuso ristorante e richiamati tutti i clienti

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento