Soccorsi 30 migranti con bimbi a Lampedusa e sbarco fantasma a Menfi

Le forti raffiche di vento hanno messo in pericolo il gruppo intercettato nelle acque antistanti alla più grande delle isole Pelagie. I carabinieri hanno bloccato una decina di tunisini a Porto Palo

La motovedetta giunta al molo commerciale

Una trentina di migranti sono stati soccorsi, ieri sera, nelle acque antistanti all'isola di Lampedusa. Ad avvistare e trasbordare i migranti, tutti tunisini, è stata una motovedetta della Guardia costiera che era impegnata nel servizio di pattugliamento anti-immigrazione. Senza perder tempo, i militari hanno optato per il trasbordo anche perché in mare soffiavano forti raffiche di vento e il gruppo era, di fatto, in pericolo. Presenti anche un paio di bambini e qualche donna.  

I migranti sono sbarcati al molo commerciale e dop un primo controllo della temperatura corporea, effettuato dai sanitari presenti in banchina, sono stati trasferiti all'hotspot di contrada Imbriacola dove stanno per essere sottoposti a tampone rino-faringeo. 

Un gruppo di migranti, probabilmente di nazionalità tunisina, è riuscito a sbarcare stamattina a Porto Palo, località balneare di Menfi. Una decina di uomini sono stati rintracciati sulla terraferma dai carabinieri della locale stazione. Avviate le procedure per il loro trasferimento a Porto Empedocle. Al momento non è stato ancora ritrovato il natante che li ha trasportati. Una motovedetta della Guardia costiera di Sciacca sta tuttora perlustrando il litorale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento