"Pensa, credi, sogna, osa": ecco il nuovo messaggio del Giovaninfesta

Il brano, scritto da Pietro Mangiaracina e Giuseppe Corsale, si intitola “Ho sognato un angelo” e suggerisce di non perdere mai la speranza di credere nel proprio futuro

"Pensa, credi, sogna, osa", sarà questo il messaggio cardine del prossimo Giovaninfesta, che si svolgerà il primo maggio 2019 a Menfi. Uno slogan che diventa ritornello anche dell’inno ufficiale della manifestazione, giunta ormai alla 35ma edizione. Il brano, scritto da Pietro Mangiaracina e Giuseppe Corsale, si intitola “Ho sognato un angelo”, con un testo positivo e un arrangiamento dinamico e ritmato, suggerisce di non perdere mai la speranza di credere nel proprio futuro. L'inno parla di un giovane che in sogno incontra il suo angelo custode, colui che lo consiglia, lo aiuta ad affrontare piccoli e grandi problemi dell'esistenza, un angelo che lo assiste e gli apre gli occhi sulla strada da seguire. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pronto anche il logo della nuova edizione, concepito da Antonella Giovinco e realizzato da Mario Butera, un tramonto stilizzato contenente però diversi singoli messaggi: la nuvoletta, tipica dei fumetti, usata per esprimere un pensiero, per l’appunto, o un sogno, luogo privilegiato in cui le aspirazioni dell’uomo e il progetto di Dio si incontrano, riprendendo l’invito di Papa Francesco a “sognare in grande” e la croce che riprende il logo dell’Arcidiocesi di Agrigento, che rinnova il credo, che stende le braccia fra il cielo e il mare in segno di perenne alleanza e ricorda il Tau francescano, ultima lettera dell'alfabeto ebraico e - come l’omega greca - rappresenta Dio nella sua perfezione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento