rotate-mobile
Cronaca Menfi

"Trovati con un panetto di hashish": obbligo di presentazione per i 2 indagati

Il Gip del tribunale di Sciacca, Rosario Di Gioia, ha convalidato l'arresto per l'ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio

Il Gip del tribunale di Sciacca, Rosario Di Gioia, ha convalidato l'arresto per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio dei due giovani di Menfi ed ha disposto l'obbligo di presentazione - tre volte alla settimana - alla polizia giudiziaria. 

"Trovati con un panetto di hashish", arrestati due giovani 

Francesco Sabella di 20 anni e Rosario Gianluca Ruggia di 26 anni erano stati posti, subito dopo l'arresto ad opera dei carabinieri, agli arresti domiciliari. Sabella è stato rappresentato e difeso, durante l'udienza di convalida, dall'avvocato Aurelio Riportella e Ruggia dall'avvocato Alberto Di Carlo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Trovati con un panetto di hashish": obbligo di presentazione per i 2 indagati

AgrigentoNotizie è in caricamento