Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

"Memorial Alfonso Capraro", la Penitenziaria si impone sulla Guardia costiera

L'evento ha voluto commemorare l'indimenticato poliziotto della Squadra Mobile della Questura di Agrigento scomparso qualche anno fa a seguito di un incidente stradale

Si è chiuso - alla presenza di tantissimi spettatori - con la vittoria della polizia penitenziaria il terzo memorial Alfonso Capraro: l'indimenticato poliziotto della Squadra Mobile della Questura di Agrigento scomparso qualche anno fa a seguito di un incidente stradale.

La squadra della polizia penitenziaria ha sconfitto in finale - ai calci di rigore - la Guardia costiera. Terza classificata la Guardia di finanza che ha battuto nella finale di consolazione i vigili del fuoco. 

Terzo Memorial Alfonso Capraro

La squadra della polizia di Stato non è riuscita a superare il primo turno, collezionando una vittoria contro la Polizia locale per 2-1 con doppietta di Cristoforo Messina, una sconfitta ai calci di rigore contro la Guardia costiera dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sull'1-1 con uno spettacolare gesto atletico del capo di Gabinetto Carlo Mossuto che su calcio d'angolo di Giovanni Marino ha lasciato partire un tiro al volo che ha battuto l'estremo difensore della Guardia costiera.

Nella partita decisiva i poliziotti sono stati sconfitti (1-0) dalla Guardia di finanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Memorial Alfonso Capraro", la Penitenziaria si impone sulla Guardia costiera
AgrigentoNotizie è in caricamento