menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei dolci artistici realizzati da Giovanni Mangione

Uno dei dolci artistici realizzati da Giovanni Mangione

Una mega torta di 250 chili promuoverà la "Festa del Mandorlo" a Palermo

Un dolce lungo due metri e mezzo, per una larghezza di un metro e cinquanta, "celebrerà" in anteprima la 72esima edizione della festa

Una torta di almeno 250 chili di peso, e lunga due metri e mezzo per una larghezza di un metro e cinquanta, "promuoverà" la 72esima edizione del "Mandorlo in fiore". Sarà realizzata a Palermo domenica 26 febbraio al "Sanlorenzo Mercato", che ospiterà un'anteprima della festa agrigentina per eccellenza che si svolgerà dal 4 al 12 marzo prossimi.

Autore di questa "gigantesca" dolcezza che riprodurrà il tempio di Castore e Polluce in una dolcissima Valle dei templi, sarà il mastro pasticcere Giovanni Mangione, pluripremiato e recordman noto per aver ideato un concorso svoltosi durante l'ultima "Sagra" e diverse creazioni docliarie di grandi dimensioni (tra le quali una mega cassata in onore di San Calogero e un'artistica torta natalizia realizzata per il presepe di Montaperto).

Ad aiutarlo nell'impresa di promozione dell'evento folkloristico, quantomeno per l'ambito culinario curato dal "Consorzio Turistico Valle dei Templi" che darà vita alla decima edizione dell'evento collaterale "Mandorlara - Sagra del Mandorlo a tavola", saranno almeno cinquanta pasticceri palermitani che con l'agrigentino si cimenteranno in diverse tecniche con cui realizzeranno le "sculture" di pasta di mandorle, zucchero e pastigliaggio. Tra questi, molti altri "campioni della dolcezza" siciliana fra cui i maestri Salvatore Palumbo ed i fratelli Rosciglione, il cioccolatiere Gaspare Martinez, il decoratore Francesco Palumbo, il cavaliere della pasticceria Lillo De Fraia.

All'evento palermitano, in rappresentanza di Agrigento, saranno presenti anche i "Tammurinara di Girgenti", storico gruppo di musicisti che da sempre accompagna le celebrazioni della festa del Santo nero, che daranno vita ad un live show.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento