"Ha abusato di una sua collega", giudizio abbreviato per medico favarese

Carmelo Sciabica sarà giudicato dal gup Rosario Di Gioia. L’udienza è fissata a marzo

FOTO ARCHIVIO

Avrebbe abusato di una specializzanda. Un medico agrigentino, dall’agosto scorso, si trova agli arresti domiciliari. Lui è Carmelo Sciabica. Secondo quanto sostenuto dall’accusa, il 32enne di Favara, avrebbe abusato di una collega del secondo anno di corso. L'episodio, secondo l'accusa, sarebbe accaduto durante una festa in piscina. Party, al quale, avrebbero partecipato diversi colleghi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo, che frequenta l’ultimo anno della scuola di specializzazione del Policlinico di Palermo, ha optato per il rito abbreviato. Carmelo Sciabica sarà giudicato dal gup Rosario Di Gioia. L’udienza è fissata a marzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non usciva da casa da anni: tampone Covid-19 positivo per una 92enne, altri tre casi anche a Sciacca

  • Neonato con la febbre a 40 e sospetti sintomi di Covid-19, attesa per il tampone

  • La curva epidemiologica continua a salire: c'è un caso in più di Coronavirus a Favara, confermato l'esito test a 92enne

  • Esce di casa per fare la spesa anziché restare in isolamento: denunciata 48enne rientrata dal Nord

  • Anziano muore in casa propria, aveva febbre alta e tosse: sospetto Covid-19? Avviate le verifiche

  • L'epidemia si allarga: nel giro di poche ore secondo caso di Coronavirus a Canicattì

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento