rotate-mobile
Cronaca

Corso di mediatore culturale, via agli stage alla Procura di Agrigento

Gli studenti, prima dell' esame finale, saranno impegnati in istituzioni pubbliche o in aziende private in uno stage formativo per mettere in atto le competenze acquisite

Con tirocini di eccellenza sta giungendo a termine il percorso formativo iniziato tre anni fa dagli studenti del corso di Studi superiori per mediatori linguistici e culturali "Agorà Mundi" presso il consorzio universitario di Agrigento.
Gli studenti, prima dell' esame finale, saranno impegnati in istituzioni pubbliche o in aziende private in uno stage formativo per mettere in atto le competenze acquisite. Quattro di questi svolgeranno il tirocinio formativo curriculare presso la Procura della repubblica di Agrigento a seguito della stipula di un protocollo d'intesa fortemente voluto dal procuratore aggiunto Salvatore Vella, che, dice una nota "ha avuto modo di apprezzare le qualità degli studenti del corso che volontariamente avevano prestato servizio di assistenza e mediazione culturale in episodi tragici di naufragi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso di mediatore culturale, via agli stage alla Procura di Agrigento

AgrigentoNotizie è in caricamento