Cronaca

Maturità, cresce il numero dei "bravissimi": un terzo dei diplomati ha preso più di novanta

Solo sei i bocciati in tutta la provincia a fronte di oltre 4400 maturandi per il 2021: lo scorso anno erano stati la metà

L'anno delle lezioni in streaming non ha avuto ripercussione sui risultati scolastici degli studenti agrigentini. O almeno non sul loro rendimento agli esami di maturità.

A dirlo è un report pubblicato on line dall'Ufficio scolastico regionale che mette appunto a confronto i voti riportati nel 2020 e nel 2021 dagli oltre 4mila maturandi, con risultati sorprendenti.

Partiamo dal dire che su 4.475 candidati nel 2021 che hanno sostenuto l'esame, sono stati solo 6 i bocciati a fronte di 12 respinti nel 2020, quando i candidati ammessi erano stati però 4.091.

Andando ai dati dei voti riscontrati, si evidenzia come nel 2021 dei 4475 maturati, 204 abbiano preso 60; 601 un punteggio tra 61 e 70; 919 un punteggio tra 71 e 80; 861 un punteggio tra 81 e 90; 820 un risultato tra 91 e 99; 834 hanno invece preso 100 e ben 236 100 e lode. Si tratta del quarto miglior dato isolano, con numeri che indicano un vero e proprio miglioramento complessivo rispetto al 2020.

Infatti lo scorso anno i "centisti" (anche se con un numero minore di studenti che hanno sostenuto l'esame) erano stati 537 con soli 204 100 e lode. Maggiore il numero di coloro che hanno ottenuto tra 61 e 99 rispetto al 2021.

Guardando invece ai singoli corsi di studio, a spiccare sono gli studenti dei licei classici rispetto ai 100 e ai cento e lode: oltre 1300 diplomati con questi voti a fronte di 3800 maturandi. Più bassa la percentuale per i liceli scientifici, dove a fronte di 9.470 maturandi sono stati poco meno di 3mila i "centisti".

Numeri molto più bassi si sono registrati negli istituti tenicic: in quelli ad indirizzo economico i "centisti" sono stati poco meno di novecento a fronte di 6.690 studenti, menetre in quelli ad indirizzo tecnologico il dato è salito a quota 1080 a fronte però di 7.251 maturandi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità, cresce il numero dei "bravissimi": un terzo dei diplomati ha preso più di novanta

AgrigentoNotizie è in caricamento