Cronaca

Maturità 2021 e vaccini antiCovid per gli studenti: come e quando prenotare

Campagna vaccinale al via per maturandi e giovanissimi in diverse regioni, come modalità differenti per quanto riguarda prenotazioni e somministrazioni dei vaccini

La Sicilia è la prima regione a partire con le vaccinazioni per gli studenti che sosterranno la maturità 2021. E nei prossimi giorni altre la seguiranno, con differenti modalità di prenotazione e somministrazione dei vaccini. Ci sono poi regioni che stanno ancora definendo il piano e altre ancora in forse o che hanno già deciso di non aprire ai maturandi.

Vaccini ai maturandi 2021, prenotazioni e somministrazioni nelle Regioni

In Sicilia dal 26 maggio via libera alle inoculazioni ai maturandi, su base volontaria e senza prenotazione. Gli studenti dovranno essere muniti di un'apposita attestazione di frequenza dell’ultimo anno del ciclo secondario di secondo grado rilasciata dal dirigente scolastico e, se non ancora maggiorenni, dovranno essere accompagnati da almeno un genitore o da chi esercita la potestà genitoriale. Ogni studente, senza prenotazione, potrà recarsi presso uno degli hub siciliani di vaccinazione, istituiti sull’intero territorio della Regione Siciliana. A chi non è ancora maggiorenne verrà somministrato il vaccino Pfizer, mentre per chi ha già compiuto 18 anni sarà utilizzato AstraZeneca o Johnson&Johnson. 

Il primo studente siciliano a ricevere la prima dose, su base volontaria e senza prenotazione, è Giuseppe D'Agostino: ha 18 anni e frequenta il liceo scientifico Basile di Palermo. Molti altri sono in fila. "C'è - commentano dalla struttura commissariale per l'emergenza Covid guidata da Renato Costa - una buona affluenza. I ragazzi hanno voglia di vaccinarsi". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2021 e vaccini antiCovid per gli studenti: come e quando prenotare

AgrigentoNotizie è in caricamento