rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Covid, parla l'infettivologo: "Mascherine? Stop all'obbligo per i giovani e al green pass per i turisti"

Si mostra ottimista ma resta prudente il primario di Malattie Infettive Antonio Cascio sull'evoluzione del virus. "Sono per aprire tutto agli stranieri anche se non vaccinati a patto che le spese mediche se le paghino loro"

Stop alle mascherine, sia all'aperto che negli spazi al chiuso per i più giovani. Porte aperte ai turisti anche senza green pass e quindi se non vaccinati, a patto che paghino loro le spese mediche in caso di malattia. Ancora attenzione alle persone più fragili quindi agli anziani e a chi soffre di patologie. Sull'evoluzione del Covid si mostra ottimista ma sempre prudente Antonio Cascio, primario del reparto di Malattie infettive del Policlinico Antonio Cascio, che ipotizza una diminuzione dei casi e dei morti in tempi brevi ma sostiene che in autunno potremmo essere chiamati a effettuare un'altra dose di richiamo. 

Come vede l'emergenza sanitaria in vista della primavera? 

Fondamentalmente ci aspettiamo che continui il trend in discesa, anche in vista dell'avvicinarsi della stagione più calda e sulla scia di quanto accaduto anche in Sud Africa. Ci si aspetta, quindi, che insieme ai casi diminuiranno la pressione sugli ospedali e i morti, che ad oggi sono legati alla variante Delta (con un'infezione sviluppata 40-50 giorni fa) e non vaccinati. Non per questo, però, bisogna prendere Omicron e Omicron 2 sottogamba, perché ci sono persone non vaccinate che stanno finendo in terapia intensiva anche con questa variante. Mi auguro che al più presto il vaccino possa essere disponibile anche per i bambini al di sotto dei 5 anni. 

Omicron 2, qual è la diffusione a Palermo?

Ancora non ci sono dati specifici a riguardo, ma sappiamo che Omicron e Omicron 2 stanno sostituendo la variante Delta. Ci si augura che, tra il vaccino e chi ha avuto una prima infezione da Covid, i casi si riducano. Bisogna, però, stare sempre attenti perché, anche se non lo ritengo probabile, c'è sempre la possibilità che si sviluppi una variante che sia contagiosa e più virulenta.

Il virus diventa endemico, resta però l'obbligo delle mascherine: come la vede?

Non ha senso che i ragazzi, vaccinati e sani, continuino a indossare le mascherine sia all'aperto che all'interno. Che si divertano tranquillamente. Chi ha più di 50 anni faccia attenzione, mentre dai 70 e 80 anni in su, quindi i pazienti fragili anche se vaccinati, devono sempre indossarle, stare lontani dai luoghi affollati e pretendere che chi li circonda indossi i dispositivi di protezione. Completa libertà per i giovani, semilibertà per la mezza età. 

Turisti, pensa sia necessaria ancora una certa prudenza?

Io sono favorevole a farli entrare anche senza green pass e quindi anche se non vaccinati. Ma il cittadino straniero che viene deve assumersi le sue responsabilità quindi essere consapevole che se si ammala deve pagare lui le eventuali spese mediche. Io sarei per aprire tutto e fare solo dei tamponi di sorveglianza. In questo momento potremmo evitare tutta questa burocrazia, però monitorando sempre se arrivano altre varianti.

Cosa ci dice su Paxlovid, l'antivirale contro il Covid? 

Paxlovid è un farmaco molto buono, dovrebbe arrivare in questi giorni a Palermo. Rispetto al Molnupiravir sembrerebbe essere più efficace, ma potendo dare interazioni con altri farmaci bisogna comunque fare attenzione a chi può prenderlo. Recenti studi dimostrano che il farmaco, che si aggiunge proprio al Molnupiravir e al Remdesivir, sembrerebbe essere efficace anche nei confronti della variante Omicron.

Cosa aspettarsi in vista dell'autunno? Un ulteriore richiamo? 

Per l'autunno staremo a vedere ma dobbiamo tenerci pronti a una dose di richiamo, magari contestualmente a quella dell'influnza. Mi auguro che tutto si appiattirà e si dica che non è necessario ma ritengo più probabile che si faccia un vaccino contro la variante Omicron o altre possibili varianti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, parla l'infettivologo: "Mascherine? Stop all'obbligo per i giovani e al green pass per i turisti"

AgrigentoNotizie è in caricamento