rotate-mobile
Cronaca Santo Stefano Quisquina

Da Santo Stefano Quisquina a Madrid, Martina Chillura: "Che onore Google"

L'agrigentina è stata scelta dal colosso americano per prendere parte al Women Techmakers

Google chiama e Martina Chillura risponde. Agrigentina, tenace e con la passione per il mondo digitale. Martina Chillura è stata scelta dal colosso americano per prendere parte al Women Techmakers, un campus a Madrid dedicato al mercato digitale. Martina, nella vita è una digital strategist, ovvero, chi si occupa di strategie di web marketing per promuovere dei brand.

“Ho sempre avuto una passione per l’innovazione applicata alla tecnologia – ha raccontato Martina Chilura ad AgrigentoNotizie. Così se da piccola passavo il tempo a smontare i giocattoli per capirne il funzionamento, da grande ho cominciato a giocare con Arduino. Women Techmakers è un programma di Google che punta all’inclusività delle donne nel mondo Tech, non solo donne ma tutte le minoranze in generale. Il Wtm summit Madrid? E stata un’esperienza unica. Ho avuto modo di interfacciarmi con ragazze di tutta europa su temi tech e sui linguaggi di programmazione.Una delle scomesse del colosso del web è quella di investire gratuitamente sulla formazione delle donne ad alti livelli professionali. Oggi le reali competenze possono essere lo strumento per combattere le differenze di genere. Il momento più interessante per me è stato l’approfondimento dedicato al Machine Learning e a Firebase. Cos'è? E' un servizio di Google che supporta gli sviluppatori di app tramite la gestione della parte server e, in generale, della parte strutturale, lasciando agli sviluppatori la libertà di concentrarsi solo sull’applicazione vera e propria. I miei obiettivi? Miro a diffondere la cultura dell’innovazione non solo tra pubbliche amministrazioni e aziende ma soprattutto tra cittadini. Si pensa che siano gli adulti ad aver bisogno di essere educati alle tecnologie, invece  - dice Martina - bisogna lavorare bene sui bambini, diffondendo nuove logiche che potrebbero essere loro utili alla risoluzione dei problemi. Per questo mi sta particolarmente a cuore il coding applicato ai più piccoli. La mia esperienza a Madrid? Fantastica. E' stato davvero un grande onore esserci".

 Martina Chillura tra studio e lavoro è riuscita ad arrivare fino a Madrid, lasciando casa e amici pur di realizzarti, ma il sogno porta il nome di Santo Stefano Quisquina: “Dico sempre, che il mio paesino è un’isola dentro l’isola. Bisogna diffondere e fare conoscere il mondo della digitalizzazione a tutti, è fondamentale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Santo Stefano Quisquina a Madrid, Martina Chillura: "Che onore Google"

AgrigentoNotizie è in caricamento