rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Raid vandalici / Centro città / Via Cicerone

Pezzi di marmo lanciati per strada: è "caccia" ai giovani vandali

Scattato l’allarme – che è stato, di fatto, tanto – sono accorsi i carabinieri e gli agenti della polizia municipale. Non c’era del resto, prima che malauguratamente si registrasse qualche disgrazia, neanche un secondo di tempo da perdere.

Non ci sono stati feriti, né danni alle autovetture in transito. E forse soltanto per un caso fortuito. Qualcuno – verosimilmente una banda di ragazzini “terribili” – s’è però divertito a lanciare dei pezzi di marmo sulla sottostante strada. E’ accaduto in via Cicerone, nel centro di Agrigento, nel tardo pomeriggio di giovedì.

Scattato l’allarme – che è stato, di fatto, tanto – sono accorsi i carabinieri e gli agenti della polizia municipale. Non c’era del resto, prima che malauguratamente si registrasse qualche disgrazia, neanche un secondo di tempo da perdere. Sono stati ritrovati una ventina di pezzi di marmo lungo la strada, quindi la “sassaiola” è stata ripetuta, forse con l’obiettivo di centrare qualcosa.

Lungo via Cicerone, gli agenti della polizia municipale e i militari dell’Arma non hanno trovato però, purtroppo, dei possibili sospetti. Ragazzini (ammesso che fossero veramente tali) pericolosi che verosimilmente se la sono data a gambe levate poco prima che giungessero le pattuglie. Fatti analoghi si sono registrati anche in passato, ma non di recente. Era già accaduto, diversi anni fa, in via Mazzini dove il conducente di un’autovettura ruppe la coppa dell’olio. All’inizio di marzo dello scorso anno, un autobus extraurbano, che effettua il servizio di linea Catania-Agrigento, venne invece colpito, durante la notte, da una grossa pietra mentre transitava lungo il viadotto Imera. Una pietra che ha provocò la lesione del parabrezza del mezzo. Anche allora, le pattuglie di carabinieri e polizia, cercarono, rastrellando ogni possibile angolo, gli eventuali vandali – forse una banda di ragazzini “terribili” -, ma in zona, compresa la sottostante via Mattarella, non risultò esserci assolutamente nessuno. Adesso, questo nuovo, increscioso, episodio in pieno centro, in via Cicerone appunto. Appare scontato che proprio quella zona continuerà ad essere attenzionata dalla polizia municipale per evitare il ripetersi di episodi simili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pezzi di marmo lanciati per strada: è "caccia" ai giovani vandali

AgrigentoNotizie è in caricamento