Venerdì, 19 Luglio 2024
L’intervento / Palma di Montechiaro

Marito e moglie prendono a bastonate 2 carabinieri durante un controllo: arrestati

Lui è uno degli autori dello “sfregio” alla Scala dei Turchi. I coniugi avrebbero rifiutato di dare le loro generalità a seguito di un’ispezione domiciliare. I militari feriti sono portati in ospedale

Doveva essere un normale controllo di routine, deciso dopo che la sala operativa aveva ricevuto la segnalazione di "disordini" all’interno di un’abitazione a Palma di Montechiaro. 

Ma dopo essersi recati sul posto, 2 carabinieri sono stati aggrediti dai coniugi all’interno della casa: prima avrebbero rifiutato di dare le generalità e poi sarebbero passati dalle parole ai fatti prendendo i militari a bastonate. Uno dei due soggetti, il marito, un bracciante agricolo di 44 anni, è uno degli autori dello “sfregio” alla Scala dei Turchi avvenuto lo scorso gennaio, quando la marna bianca venne imbrattata di vernice rossa. Lei è una casalinga 40enne.

I militari sono stati portati al pronto soccorso dell’ospedale San Giacomo d’Altopasso di Licata per le cure del caso. Le loro condizioni non destano preoccupazioni. L’arresto è già stato convalidato: per marito e moglie è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria 3 volte volte alla settimana. Saranno poi processati tra circa 3 settimane per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marito e moglie prendono a bastonate 2 carabinieri durante un controllo: arrestati
AgrigentoNotizie è in caricamento