Abusivismo, Lo Bello: «Osservanza leggi e regole garanzia per tutti»

Il vicepresidente della Regione, Mariella Lo Bello, interviene sulla vicenda degli abbattimenti delle case abusive ad Agrigento

«Bisogna diffondere in convincimento che l'osservanza di regole e leggi è un garanzia per ciascuno».

Così il vicepresidente della Regione, Mariella Lo Bello, sulla vicenda degli abbattimenti delle case abusive ad Agrigento.

«Legalità - continua Lo Bello - significa che gli organi preposti operino a tutela del territorio e seguendo l'input della Procura della Repubblica, impegnata fortemente su vari fronti, e tra questi la difesa del patrimonio storico-ambientale e dei cittadini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'abusivismo - conclude - è una piaga che va fermata, ed è necessario che vengano fatte valere le regole e ripristinati i luoghi».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Posti vacanti all'Asp, si cercano figure: Sos operatori socio sanitari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento