Una tartaruga Caretta caretta di 70 kg morta a San Leone, "uccisa" dal maltempo

Il grosso animale non è riuscito a sopravvivere alle mareggiate di queste ultime ore. La sua carcassa è stata rivenuta a riva

La tartaruga morta a San Leone

Una tartaruga Caretta caretta è stata rivenuta quest’oggi a San Leone. L’animale marino di 70 chili non è riuscito a salvarsi. Ad “ucciderlo”, quasi certamente, sarebbero state le forte mareggiate di questa notte.

La tartaruga è stata ritrovata nei pressi della spiaggia “Babbaluciara”, ad avvertire le autorità competenti è stata l’associazione ambientalista di Agrigento, Mareamico.

“Dopo averla messa in sicurezza – dice Mareamico in una nota -  abbiamo avvisato le autorità, per darle degna sepoltura”. La tartaruga è stata trascinata fino a riva. Il grosso animale non è sopravvissuto al maltempo. 

75564602_2502753613094302_2618642002752831488_o-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

  • Un empedoclino a "Uomini e Donne", Giovanni alla "corte" di Gemma

  • Sorveglianza speciale e maxi sequestro del "tesoro" del "re" dei supermercati: ecco tutti i dettagli

  • L'incidente mortale di Ravanusa, veglie di preghiera per Federica

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento